.
Annunci online

pensieri sparsi e cazzate on-line!
CULTURA
11 ottobre 2010
Rubicchio. L'eroe italiano specchio del paese
Non so quanti di voi abbiano avuto occasione di vedere un video di "Rubicchio", cartoon che va in onda su Moby TV, (che trasmette in metropolitana e autobus di varie città italiane)?
Bene, per chi non lo sapesse Rubicchio è il ladruncolo dell'immagine qua a fianco.
E' un personaggio simpatico, della serie "sono dolce e sfigato, amami!". Sfigato lo è davvero, infatti, a causa di una maledizione scagliatagli contro da una zingara è sballottato nel tempo avanti e indietro, ed in ogni avventura ha sempre qualcosa da rubare, ma la fortuna non lo aiuta mai. Infatti, appena riesce a mettere le mani sul suo obiettivo la maledizione si fa viva e un "POooF" lo rispedisce nella dimensione spazio temporale. Devo dire che ogni puntata riesce ad essere originale e divertente e quasi mai banale, al punto d'avere un vero seguito e un sito internet dedicato ai suoi fan.
La cosa non è una notizia degna di post, ma io ricordo le prime puntate del nostro eroe, in ognuna la morale era "ATTENTI AI BORSEGGIATORI".
Ma negli anni qualcosa è cambiato, da ladro beccato e punito dalla polizia, dalla randellata di una vecchietta ecc., si è passati a "Rubicchio protagonista di un appassionante viaggio nel tempo, dove lui fa le marachelle, gli vanno male, ma comunque se la scampa".
In poco tempo da ladro si è trasformato nell'eroe che meglio incarna i valori del nostro paese. Come diceva mia nonna:
"Povera Italia, e disperata Francia"

PRIMA


DOPO


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. rubicchio ladro italia eroe italiano

permalink | inviato da mlenders il 11/10/2010 alle 12:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
SPORT
19 giugno 2010
Marchetti(ng)

Questi mondiali sono strani: poco divertenti, eppure i più sorprendenti di tutti i tempi.. o per lo meno dei miei.
Quello che mi sta piacendo poco sono i programmi TV e i giornalisti.
Ad esempio che differenza c'è tra Mondiali Rai Spint e Mondiale sera? e poi che differenza c'è tra i tre inviati da Casa Azzurri, Varriale, Goria e l'altro.

Poi vorrei sapere perchè si è così enfatizzato l'incidente di Marchetti, quasi a mostrare una relazione tra il suo incontro con la signora della falce e le sue prestazioni in campo.
Un'altra cosa.. ma tutte queste belle facce non sono giornalisti? non dovrebbero magari fare un accenno ad una legge che imbavaglia anche loro? anche ironico!
Poi ancora, ma Costanzo? La Rai non sa che farsene ed allora lo ha reinventato soprammobile.
Comunque una cosa.. spero la Corea del Nord vinca il mondiale...

LAVORO
17 giugno 2010
Fiat voluntas tua, Marchionne
Secondo me questa vignetta rende

presa su http://www.mamma.am 

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. marchionne fiat lavoro italia

permalink | inviato da mlenders il 17/6/2010 alle 14:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
calcio
1 giugno 2010
il pronostico di Mlenders Canà

Voglio inaugurare questa sezione del blog con un pronostico, perché i post sull'Italia ci saranno dopo la lista dei 23.


Benoronzo_cana.jpge, da un indagine svolta nelle ultime due settimane, che ha visto l'impiego di un sondaggio di opinione, che prevedeva un questionario somministrato esclusivamente a me ogni mattina durante la colazione, e di un'approfondita ricerca su aspetti tecnico, tattici e storici, svolta secondo un approccio discorsivo, analizzando le conversazioni di circa 20 bar della Capitale, con due gruppi suddivisi secondo la variabile età, ed un terzo gruppo di controllo:
GRUPPO A: 8 - 28 anni (un solo mondiale vinto)
GRUPPO B: 29 - 70 anni (due mondiali vinti)
GRUPPO C: le donne
posso con certissima certezza affermare che:
La finale di Sud Africa 2010 sarà "Inghilterra-Portogallo"
calcio
17 giugno 2008
I rumeni e il bambino monosopracciglio che mangia il biscotto!
Allora.. io questa cosa del biscotto olandese non la capisco. Chi l'ha tirata fuori?
Un mio amico che è stato ad Amsterdam mi ha raccontato certe cose sui biscotti olandesi... ma penso in molti già sappiano a cosa mi riferisco!


Ma tralasciamo un attimo l'amaro biscotto, e parliamo di destino.
Mi spiegate come mai il destino degli Italiani non dipende mai dagli italiani?? come è possibile che si giochi Italia-Francia (stessa partita della finale mondiale 2006), e qualunque sarà il risultato si deve guardare un altra partita: Olanda-Romania?

Olanda-Romania, l'angelo e il diavolo per l'Italiano Medio.
L'Olanda, O Olanda! quello stato che tutti adoriamo senza manco esserci mai andati. L'erba libera. Si può fare sesso nei parchi, le donne sono esposte in vetrina, ed è socialmente accettato (questa parte è discutibile per metà della popolazione italiana, lo ammetto), però l'Olanda, o Olanda!

E poi la Romania, cazzo la Romania! mi ricordo quando da giovincello vedevo partire gli scapoli del paese e tornare con delle mogli rumene, tutte bellissime. Ricordo che la prima volta che vidi un tanga era indossato da una di queste ragazze rumene. Bei tempi quelli. Pensavo che la Romania fosse abitata solo da donne bellissime, fosse il paradiso dove andarsi a prendere un angelo per moglie.
Crescendo però, da buon Italiano Medio, anch'io ho spostato il mio interesse all'Olanda. E la Romania non è più il paradiso. Infatti, è troppo simile all'Italia. Non vorrei dire, ma gli italiani, sarà un caso, sono più simili ai rumeni che agli olandesi.


Ma gli Italiani sono furbi, e comprendendo che la situazione si potesse mettere male, abbiamo deciso già da qualche mese di odiare i rumeni. Un pò come fa Maggy dei Simposon con il bambino monosopracciglio: si odiano senza un vero motivo, quando manca, si punta uno e quello è il tuo nemico. E un tipo di odio a "colpo di fulmine", ti colpisce alla sprovvista, ed è subito... Odio!

La mia speranza per stasera è vedere comunque il bambino monosopracciglio, che a questo punto è sicuramente di origine rumena, mangiare il biscotto!

sfoglia
settembre        novembre





HUBLOT CHI?

Calabrese adottato dalla Capitale, bianco caucasico, capelli neri, occhi castani, normalmente alto.

Anti-berlusconiano, senza paura di dirlo, senza Dei e senza bavaglio in una parola Nichilista (nel senso di Vendola).
Vivo con Pamela, che ogni tanto si intrufola a postare i suoi racconti, e Roger, che non scrive sul blog perché è un gatto


e-mail:
mlenders84@rocketmail.com


Bookmark and Share

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

FACEHUBLOTBOOK



Vday

Vday




www.flickr.com